23 February 2012

Tip Tip Tip


13 comments:

Pagas said...

Bella vignetta, il gioco di luce e ombra evidenzia l'ottimo lnguaggio del corpo

Ciao
Paolo

Alan said...

I agree with Pagas. Always believable environment. And the tapping: Very familiar :)

Roberto Zaghi said...

Paolo - grazie! Per queste pose c'è spesso bisogno del modello "live", il che le rende divertenti da disegnare:-) Il chiaroscuro di Julia ha una disposizione caratteristica, quei tagli di luce in funzione della luce diurna sono ormai diventati una sorta di marchio di fabbrica, funzionano. A volte però, per evitare che "induriscano" troppo i disegni, lavoro sulle texture nei personaggi e nell'ambiente dando un tocco di colore che attenua il contrasto.

Alan - thanks a lot. Now with smartphones it's too easy to draw people talking or tapping - you don't even have to draw the keyboard! It's funny because when I look at A. Hepburn's pictures (for Julia's reference) she's often portrayed with those giant telephone handsets they used in the 50s! All in all, it's a bit boring drawing smartphones:-)

Matt said...

Simply beautiful. All the little details are so perfect and believable. Well done.

ste said...

Complimenti per i tuoi lavori! bella la vignetta con questo taglio di luce! Trovo Julia sia un bellissimo fumetto!

Franck B said...

Black is beautyful

Roberto Zaghi said...

Matt - thx mate.

Ste - grazie mille e benvenuto!

Franck B - i'm using a lot of black ink in this album!

Francesca Paolucci said...

Proprio bella!

Deimos said...

Vignetta magnifica. Mi piace moltissimo l'uso del b/n cosi pulito.

Roberto Zaghi said...

Francesca - grazie!

Deimos - mi fa piacere che ti piaccia! Io se potessi aggiungerei un tono di grigio in tutte le tavole, come neile strisce di una volta!

Dominic Bugatto said...

Lovely panel.

Francesca Paolucci said...

Prego ;)

Mimi Cortazar said...

Beautiful :)