06 October 2012

Sergio Bonelli tribute

Ringrazio Jose Carlos Francisco (Zeca per gli amici) di avermi chiesto un personale omaggio a Sergio Bonelli per il celebre blog portoghese intitolato a Tex Willer. La quantità di grandi scrittori e disegnatori che hanno preso parte all'iniziativa è tale che onestamente mi sono sentito piccolo piccolo nel fare questo disegno, ma allo stesso tempo il ricordo dell'editore a cui devo tutto mi ha dato la spinta!
Per saperne di più, cliccate qui.

Grazie ancora Sergio!

Thanks to my portuguese friend Jose Carlos Francisco (aka Zeca) for asking me to make an homage to Sergio Bonelli for his Tex Willer Blog. The number of great writers and artists who participate to this initiative is so big that I felt very humble while making this drawing. But at the same time the memory of the man whom I owe my work gave me the energy! 
For more informations click here.

Thanks again Sergio!
(sorry for my english guys)

7 comments:

stefano.passeri said...

Brividi.
E' già passato un anno...a me sembra ieri che sono rimaso scioccato con un Tex in mano nel sapere che SB non c'era più.

Roberto Zaghi said...

Eh gia, quando mi è arrivata la notizia stavo disegnando una vignetta che ho poi postato qui: http://robertozaghi.blogspot.it/2011/09/sergio-bonelli-editore.html

José Carlos Francisco (Zeca) said...

Ma sono io che ti devo ringraziare, carissimo Maestro Roberto.

Ringraziare per la tua gentile partecipazione in questa nostra iniziativa.

È un grande onore per il blog portoghese di Tex (ma soprattutto per me) avere questo tuo contributo in onore al nostro caro Amico ed Editore Sergio Bonelli.

Un caro saluto di questo tuo pard portoghese,

Zeca



LUIGI BICCO said...

Mooolto bello il tuo omaggio a Bonelli. Davvero davvero bello.

Roberto Zaghi said...

@ Zeca - mi raccomando se passi per Milano avvertimi, avremo tante cose da raccontarci!

@ Luigi - grazie mille... posso dire (per una volta) di aver disegnato il leggendario TEX!

Bira said...

Fantastic drawing in Sergio honor, Zaghi! Best regards from Brasil!

Enrico Teodorani said...

Bellissimo.